domenica 22 ottobre 2017

COLPI DI MARTELLO


Il miliardario populista Babis vince le elezioni nella Repubblica Ceca dove si registra anche la forte avanzata dei partiti di ultradestra xenofobi ed antieuropeisti.
Dopo Germania e Austria un'altra conferma delle difficoltà dell'Unione Europea, con la sua attuale debolezza politica, ad essere più credibile di chi, per me pericolosamente, ne auspica il dissolvimento.

sabato 21 ottobre 2017

PROVE DI CORRIDA


Domani in Lombardia e in Veneto si svolgeranno i referendum tesi ufficialmente alla richiesta di maggiore autonomia per le due regioni. E' difficile che una vittoria dei SI non preluda ad una successiva voglia di secessione  che da tempo la Lega aveva ibernato ma che ora, con la vicenda catalana e la rinascita dei nazionalismi europei, potrebbe ritornare un utile richiamo elettorale.

venerdì 20 ottobre 2017

IL PIGNATONE


Il  Procuratore Capo di Roma Pignatone ricorda ai suoi PM e sostituti che l'iscrizione nel registro degli indagati non è obbligatoria. Chiaro il tentativo di ovviare agli effetti successivi alla pubblicazione degli avvisi di garanzia ma altrettanto chiaro che ciò potrebbe anche produrre dei problemi nelle indagini e nelle successive fasi del processo. Sembra purtroppo una coperta corta destinata a non coprire il vero grande problema della lunghezza dei processi e dell'intera fase giudiziaria e che temo possa favorire chi ha interesse nell'allungarla il più possibile.

giovedì 19 ottobre 2017

COSI' PARLO' ZANDA


Renzi chiarisce ancor di più l'intento (ufficiale) della mozione contraria alla rielezione del Governatore della Banca d'Italia.
Visco corre da Casini con la documentazione del pasticciaccio Banche.

Il capogruppo PD Zanda sentenzia "di mozioni cosi' meno se ne fanno meglio è" (sic).
E noi di quel pasticciaccio probabilmente continueremo a conoscerne solo gli effetti.


mercoledì 18 ottobre 2017

IL TRENO PD


Chissà se Renzi aveva tranquillizzato Visco sulla sua investitura.
In ogni caso, anche se è vero che la Banca d'Italia è un'Istituzione indipendente e che la nomina del Governatore deve essere fatta secondo le norme Costituzionali, non mi sento di gridare allo scandalo se ne viene criticata la gestione ed auspicato un rinnovamento.

martedì 17 ottobre 2017

UN TASTO PERICOLOSO


Daphne Caruana Galizia,  libera giornalista e blogger maltese,  lo ha toccato nonostante gli avvertimenti ed è saltata in aria.
Dalla denuncia dei famosi files degli evasori fiscali a quelle attuali degli affari sporchi dei politici maltesi e del traffico di cocaina che la mafia sembra aver incentrato sull'isola, non mancano gli indizi per scoprire chi poteva aver interesse ad eliminare la coraggiosa giornalista d'inchiesta. E' più probabile che manchi una seria intenzione a farlo.

lunedì 16 ottobre 2017

GIORNATA MONDIALE DELL'ALIMENTAZIONE 2017


Duro intervento di Papa Bergoglio alla FAO. Troppo poco l'impegno mondiale per debellare la fame nel mondo. Troppa negligenza nell'affrontare i cambiamenti climatici, troppi sprechi ed esagerata ricerca del profitto.
“ ...guerre e cambiamenti climatici determinano la fame, evitiamo dunque di presentarla come una malattia incurabile”.
 “...le risorse alimentari non di rado vengono lasciate in balìa della speculazione, che le misura solamente in funzione della prosperità economica dei grandi produttori o in relazione alla potenzialità di consumo e non alle esigenze reali delle persone. E così si favoriscono i conflitti e gli sprechi, e aumentano le file degli ultimi della terra che cercano un futuro fuori dai loro territori di origine”.